Dicembre 2014

Gli esami gratuiti in gravidanza.
Lo sapevate mamme che ci sono molti esami gratuiti a cui potete accedere gratuitamente con il Servizio Sanitario Nazionale? Noi di Smart Cells abbiamo pensato di ricordarvelo, aggiungendovi anche gli esami previsti dalle normative europee per la conservazione delle cellule staminali.

 (altro…)

Attività fisica e gravidanza. Dalla Direzione Scientifica di Laborest Spa
La gravidanza si può paragonare a una maratona: ovviamente non sono 40 km da percorrere, ma si è lontani 40 settimane dall’arrivo. In questo periodo la mamma mette in campo tutte le forze e le riserve di energia per adattare e sviluppare il proprio corpo; proprio come in una competizione sportiva, la crescita del bambino richiede la collaborazione di tutti i muscoli e le ossa, ma anche del sistema circolatorio, di quello respiratorio e del metabolismo.

 (altro…)

Moltiplicare le staminali.
Negli ultimi anni si stanno moltiplicando, sotto diverse forme, e con sistemi diversi, i tentativi di moltiplicare le cellule staminali ematopoietiche, tipiche del sangue cordonale. Il sangue cordonale offre notevoli vantaggi, come vi abbiamo già anticipato in altre sezioni di questo blog, ma non sempre si possono avere quantitativi importanti.  L’espansione cellulare è diventata quindi una priorità medica e gli sforzi recenti sono davvero notevoli.  In questa sezione, che sarà man mano aggiornata, vi riportiamo quindi gli estratti e le relative traduzioni dei più recenti lavori che ci rendono ottimisti al riguardo. Vi ricordiamo sempre che, dietro richiesta ai nostri uffici, sarà possibile ottenere il PDF del lavoro originale in lingua inglese.

 

Leonardo e l’utero materno.
Come vi avevamo anticipato nell’ultimo Post sulla maternità nell’arte, Leonardo fu il primo a rappresentare la corretta posizione del feto nell’utero materno fra il 1510 e il 1512. I disegni di Leonardo sono oggi considerati la base della moderna rappresentazione anatomica e i suoi disegni tridimensionali di tendini, muscoli e arterie non sono poi così diversi dalle raffigurazioni dei tempi moderni prima del digitale.

 (altro…)